CHIAMA SUBITO 388.19.40.168

Monitoraggio Blatte

Best Solutions è attiva nel monitoraggio blatte che sono sgradite intruse degli ambienti domestici e produttivi

Le blatte sono degli insetti striscianti che si annidano negli anfratti, nelle crepe e anche nelle turbature di bagni e cucine dalle quali possono risalire e invadere gli ambienti sia domestici che di lavoro.
Possono annidarsi anche su navi e treni e moltiplicarsi molto velocemente. Il loro avvistamento avviene soprattutto di notte, nel momento in cui si accende la luce e loro fuggono verso un punto dove nascondersi.
La loro presenza si ravvisa anche nei residui di escrementi che lasciano sui cibi e che provoca cattivo odore, specie nel caso di prodotti farinacei.

monitoraggio per insetti infestanti
PROBLEMI DI INFESTAZIONE DI BLATTE?
chiama best solutions

Come avviene il monitoraggio delle blatte

Ci sono almeno 4 specie diversi di blatte e ognuna di queste ha dei comportamenti che vanno studiati, per capire l’entità della colonia e quali interventi mettere in campo per annientarla.
La prima azione che portano avanti i tecnici specializzati per eliminare l’infestazione di blatte in qualsiasi ambiente, è un sopralluogo accurato alla ricerca di tracce evidenti, buchi nei muri, zone dove potrebbero essere presenti.
La sistemazione delle derrate alimentati, la collocazione della pattumiera e la sua igienizzazione, i locali poco illuminati umidi e caldi sono i luoghi prediletti per la presenza delle blatte.
Il monitoraggio blatte avviene attraverso diversi tipi di esca, tra cui la lampada a raggi UV e la piastra con un adesivo sul quale rimangono intrappolate.
Il monitoraggio avviene in un determinato lasso di tempo, che serve per capire l’entità della prossima disinfestazione, la presenza di esemplari adulti e più piccoli, la specie e le zone che vanno trattate in particolare.
Il metodo della lampada a raggi UV attira gli insetti striscianti che rimangono letteralmente fulminati a contatto con la corrente e la loro carcassa ricade al suolo.
Questo metodo viene utilizzato soltanto nei locali dove non ci sono depositi di derrate alimentari, evitando accuratamente anche le cucine della abitazioni private e le dispense.
Il motivo risiede nel fatto che la fulminazione delle blatte potrebbe spargere frammenti intorno, che andrebbero a contaminare gli alimenti, anche se correttamente sigillati.
Gli stessi frammenti potrebbero diventare motivo di attrazione per altri insetti e per le stesse blatte, vanificando in parte lo studio dell’area di monitoraggio.
In questi ambienti si preferisce, quindi, utilizzare la lastra con l’applicazione della colla, dove le stesse blatte rimangono intrappolate e non danno vita ad alcuna contaminazione.

I risultati del monitoraggio delle blatte

I risultati del monitoraggio  blatte nei vari ambienti viene riportato sia su supporti informatici che cartacei, che saranno attentamente studiati dai tencici per mettere a punto la migliore delle operazioni di disinfestazione.
In vista di quest’ultima sarà necessario anche scegliere il tipo di disinfestazione da operare, che si differenza in base alla presenza o meno di derrate alimentari.
Gli stessi dati raccolti con il monitoraggio delle blatte saranno conservati per diventare un punto di riferimento per altre operazioni di disinfestazione.
È uno dei modi per migliorare l’esperienza e la capacità di risolvere l’infestazione in modo sempre più mirato e veloce.
In base ai grafici ottenuti e alle zone individuate dove sono presenti e dove si trovano di passaggio, verranno applicate diverse trappole. Nel caso di grandi magazzini, aziende e ambienti molto ampi e soprattutto in base al livello di infestazione, si può procedere con una massiccia operazione, dopo la quale tutto sarà bonificato e dovranno essere usate delle precauzioni per evitare di ricreare la stessa situazione.

Compila il seguente form per richiedere informazioni